Blog d'une maman italienne à Montpellier

Ma oggi non é la festa del papà ?!

Il 19 Marzo rima con la festa del papà. Anche se ormai viviamo in Francia non significa che abbiamo dimenticato le nostre tradizioni, come chiamare i nostri papà per fargli gli auguri o di preparare dei buoni bigné di San Giuseppe! Si possono  fare fritti o al forno, si riempiono di crema e per completare l’opera si mettono delle amarene sopra al bigné. Lo stesso dolce a Napoli lo chiamano Zeppola.

bigne

Vi starete domandando perché noi festeggiamo la festa del papà proprio oggi e no come qua a giugno, la risposta é semplice e molto cattolica: La festa del papà festeggia il giorno di San Giuseppe , padre di Gesù. Naturalmente,la festa del papà non é solo un occasione per rimepirsi la pancia e poi piangere sul piatto vuoto perché l’estate si avvicina. NOOO!!! É un giorno dove tutti i ricordi raffiorano.

Siamo tutti passati per le poesie del papà , quelle che ci insegnavano a scuola. Le famose poesie che recitavi a voce bassa ,perché non te la ricordavi bene per poi terminare l’ultima frase urlando a pieni polmoni. Naturalmente alla fine c’era tuo padre, ti prendeva tra le braccia dicendoti :Ma che brava!

E tu guardavi le tue sorelle come per dirgli, buona fortuna ora tocca a te!

Più delle volte la poesia era accompagnata da un bigliettino, una vera opera d’arte. Ora che sono mamma, capisco molte cose, come le faccie che facevano i miei genitori  nel guardare il biglietto. Come volessero dire.. “ una vera opera d’arte incomprensibile , ma bella, anzi originale..”

Io la festa del papà cointinuo a festeggiarla oggi, 19 marzo e come ogni anno le mie sorelle m’inviano la foto con tutta la famiglia  che tiene in mano il fatidico vassoio di bigné,che naturalmente guardo con un acquolina  in bocca pensando a perché non esiste il teletrasporto.

1-bigne

Invece mio figlio festeggia la festa del papà a giugno, come tutti i bambini francesi.

Visto che sono una mamma nostalgica delle specialità italiane, oggi ho deciso di proporvi la ricetta dei bigné di San.Giuseppe.

Questa ricetta é molto speciale per me, quindi seguite bene la ricetta!

Preparazione :

Scaldate in un pentolino il burro, l’acqua e lo zucchero. Quando il tutto sarà ben liquido versate la farina tutta insieme e girate con un cucchiaio di legno, fino a  quando la pasta non si attaccherà più alla pentola. A fuoco spento aggiungete le uova, una alla volta e girate fino a rendere la pasta omogenea. Poi fate dei bigné e cuocete al forno per 20/25 min.

Crema :

  • 4 rossi
  • 8 cucchiai di zucchero
  • 4 cucchiai di farina
  • ½ litro di latte
  • Vaniglia o scorza di limone

Divertitevi a cucinare i bigné con i vostri figli e inviateci foto e altre idee di ricette da condividere insieme !

Publicités

Laisser un commentaire

Entrez vos coordonnées ci-dessous ou cliquez sur une icône pour vous connecter:

Logo WordPress.com

Vous commentez à l'aide de votre compte WordPress.com. Déconnexion / Changer )

Image Twitter

Vous commentez à l'aide de votre compte Twitter. Déconnexion / Changer )

Photo Facebook

Vous commentez à l'aide de votre compte Facebook. Déconnexion / Changer )

Photo Google+

Vous commentez à l'aide de votre compte Google+. Déconnexion / Changer )

Connexion à %s